L’hacker Dvd Jon viola Apple!!

Il segreto della Apple è stato violato. Jon Lech Johansen, meglio noto come Dvd Jon, ovvero uno degli hacker più conosciuti del pianeta (che a quindici anni aveva violato il codice di sicurezza dei dvd), ha oggi annunciato di aver sbloccato Fair Play, il sistema di protezione del portale di musica on line iTunes.
Fair play di fatto impedisce di ascoltare su altri player che non siano l’iPod le canzoni scaricate dal portale Apple, e il lettore più famoso del mondo, a sua volta, non fa girare la musica scaricata dagli altri negozi on line. Ma, a differenza di molti suoi colleghi “pirati”, l’intento di Dvd Jon non è solo dimostrativo: il ventiduenne norvegese ha fondato una vera e propria società, la Double Twist, con sede a San Francisco, che ha intenzione di sfruttare commercialmente l’ultima “impresa” del suo inventore.
L’azienda di Dvd Jon vuole infatti mettere in vendita il segreto del codice “antiApple”, decisone che è inevitabilmente destinata a scatenare l’appetito degli altri negozi di musica on line, oggi in grossa sofferenza rispetto allo strapotere di iTunes . Attualmente infatti Apple controlla l’88% del download legale di musica, mentre l’iPod domina il settore dei lettori digitali con oltre il 60% del mercato.
Il gigante di Cupertino non ha ancora risposto all’annuncio di Johansen, ma è facile prevedere l’avvio in tempi brevi di una lunga battaglia legale: «Sappiamo che Apple ci creerà un sacco di problemi – ha dichiarato Monique Farantzos, della Double Twist – ma non ci fermeremo per questo, crediamo di essere nel giusto da un punto di vista legale».
In un’intervista al magazine Fortune, Dvd Jon, già uscito indenne da anni di battaglie nei tribunali di mezzo mondo per la questione del codice del Dvd, si è dichiarato piuttosto tranquillo sotto questo aspetto: «Non ho infranto la legge sbloccando Fair Play -ha dichiarato – non ho infatti tentato di rimuovere il Drm di Apple, ma ho piuttosto aggiunto un altro livello di protezione della copia.
La legge protegge il copyright, ma non dice di mantenere le canzoni bloccate nell’iPod». Già all’inizio del mese Dvd Jon aveva portato il panico in casa Apple, creando PyMusique, un algoritmo che consente di andare a “pescare” direttamente nell’archivio musicale di Apple, aggirando la protezione di FairPlay.

-> a 15 anni violava i DVD, a 10 quando la mamma gli diceva… “dai, su, adesso spegni il giochino che è ora di cena”… lui cosa diceva?… “Aspetta che sto vendendo musicassette piratate sul mercato cinese da un terminale europeo con valuta americana su una piattaforma virtuale… è un nuovo gioco del GAME BOY, arrivo subito!!”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...