The Departed

La rivista americana Variety l’ha definito una “bistecca succulenta e sanguinolenta” e si capisce perché: dopo undici anni Scorsese è tornato alla forma e alla violenza di Casinò. The Departed, traduzione letterale i “dipartiti”, che semplicisticamente è stato sottotitolato Il Bene e il Male, è un dramma scespiriano di ascese e cadute vertiginose, un bellissimo noir giocato sul filo della tentazione psicologica e carnale, dal ritmo serrato e con attori stratosferici. Jack Nicholson, primo tra tutti, personificazione assoluta del male, nella parte del capo mafia irlandese Frank Costello, Leonardo Di Caprio diretto da Scorsese è strepitoso: alto, snello e angelico dal vivo, è brutale e dirompente sullo schermo. Matt Damon recita bene la parte del bravo ragazzo corrotto e l’anonimo Mark Wahlberg disegna un personaggio forte, un poliziotto giustiziere difficile da dimenticare. Poi ci sono Alec Baldwin, Martin Sheen… La storia è ambientata a Boston, Scorsese abbandona la sua New York e la mafia italo americana a “vantaggio” di quella irlandese, qui due giovani vivono vite diverse e parallele, diventando entrambi poliziotti. Matt Damon viene preso sotto l’ala del gangster Costello e fa una rapida carriera, Di Caprio che vuole liberarsi da una stirpe di famigliari mafiosi, cerca giustizia. Viene messo sotto copertura e infiltrato nella banda di Costello, missione numero uno: stanare il mega boss e in seconda battuta scoprire l’identità dello spione di Costello. In un gioco di rimandi e colpi di scena tutto si incastra alla perfezione: trama, sottotrame, luci, dialoghi, montaggio.
Marina Sanna

L’idea non è originale, perché Scorsese ha fatto un remake basandosi su una trilogia del cinema giapponese… ma il film merita davvero!! Bella anche la colonna sonora con il tema punk-celtico.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...