Apocalypto

Girato in loco, parlato in maya yucateco (lingua tuttora in uso), Apocalypto ha un cast di non professionisti composto da nativi del continente (dal Canada al Centro America). Il regista lo ha ambientato nel momento di abbrutita decadenza e delirio delittuoso del “popolo dell’insegna del Sole”, ma la vicenda si svolge quasi interamente nella foresta con tanto di estenuante inseguimento finale. Dopo “Braveheart”, la deriva spettacolaristica porta Gibson da un lato a servirsi della tecnologia (con un digitale che gli permette di utilizzare la luce naturale e fino a 4 cineprese in simultanea per sequenze anche da venti minuti), dall’altro a bearsi in riprese ipercinetiche e in una maniacale violenza sanguinolenta. Con una narrazione tutta visiva, elementare e manichea nella divisione buoni-cattivi, che fa dell’indistruttibile protagonista – annunciato da un oracolo – il simbolo di equilibrio con la natura, famiglia, sacrificio generoso, mentre il malvagio incarna l’idea della paura, necessario alter ego in un viaggio iniziatico. Per una fuga dal progresso distruttivo, alla ricerca di un “nuovo inizio”.

La frase: “Una grande civiltà viene conquistata dall’esterno solo quando si è distrutta dall’interno” W. Durant.

-> E’ giusto che un film del genere sia vietato, per le diverse scene impressionanti tipo il sogno ossessivo, lo sgozzamento, i sacrifici, il cuore, ecc…
Questo non significa che il film sia fatto male, il 1° tempo è più interessante per quello che riguarda la ricostruzione storica e l’ambientazione Maya. Il 2° probabilmente è un omaggio al Rambo 1, in cui il protagonista fugge nella giungla sterminando avversari con trappole artigianali… e qui la trama perde di molto a vantaggio dell’action pura…
Non è il meglio di Mel Gibson sicuramente… ma si esce di sala soddisfatti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...