Il giro d’Italia a Reggio Emilia!!

La tappa, fra pianura e montagna, è stata presentata nel dettaglio da Giorgio Cimurri. E’ lunga 177 chilometri, è considerata ideale per passisti e velocisti, che non mancheranno di lanciarsi in sprint esaltanti alla conquista del traguardo.

Nel centro storico di Reggio, corridori e carovana attraverseranno corso Cairoli, via Mazzini, via Emilia Santo Stefano, piazza del Monte e piazza Prampolini, quindi via Farini e piazza Roversi, via Ariosto, porta Castello e viale Umberto I. Fin qui la “passerella” non competitiva. Il “Chilometro zero”, con inizio della parte agonistica della tappa, sarà a Baragalla all’altezza del Villaggio Osea., sulla statale 63, attraversando i paesi che su di essa si affacciano, fra cui Casina e Castelnuovo Monti, dove si taglierà un Traguardo volante intitolato a Giannetto Cimurri. Dopo il passo del Cerretoquota 1.253 metri, si assegna un Gran premio della montagnadiscesa verso Aulla. Ancora, pianura: Santo Stefano Magra, Sarzana, Marina di Massa, Marina di Carrara, Forte dei Marmi, Pietrasanta, Montramito, Viareggio e quindi l’arrivo al Lido di Camaiore. La media oraria è prevista fra i 39 e i 43 chilometri orari.
Il Giro d’Italia – ha ricordato Cimurri – festeggia in questa edizione i 210 anni della nascita del Tricolore e la presenza della manifestazione a Reggio, dove la bandiera è nata, ha un significato d’eccezione; il bicentenario della nascita di Giuseppe Garibaldi e, per lo sport, i sessant’anni dal debutto della prima auto da corsa Ferrari”.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...