Rapporto Unicef 2008…

E’ uscito il rapporto Unicef 2008… vediamo qualche riflessione di una nostra missionaria in Madagascar ed ora neo-fondatrice di un gruppo missionario… commentate le sue parole…

Ciao a tutti!!!!

Mi è capitato di dare un’occhiata al rapporto che annualmente scrive l’Unicef riguardo la condizione dell’infanzia nel mondo.
Il dato generale ci parla di circa 26.000 bambini che OGNI GIORNO perdono la vita, quindi facendo un calcolo aprossimativo…circa 9.500.000 bambini muoiono all’anno per: effetti di conflitti, malattie respiratorie, per le cattive condizioni di gravidanza e di partio…e poi….per malattie infettive (tra cui ovviamente l’AIDS), diarree, malaria ecc..
Sono decisamente dati sconcertanti, ci lasciano senza parole!!!
26.000 mila bambini che ogni giorno, nel 2008, muoiono nel silenzio, nell’indifferenza, forse nell’abbandono…. come possiamo fare finta di niente!
Come possiamo noi che amiamo la vita, ciascuna vita, esserne indifferente?
Chi è la voce di questi bambini???!!! Chi sono i responsabili di queste 26.000 mila morti quotidiane?
Penso a quella Chiesa che nel silenzio e forse nelle difficoltà lavora per questa gente, soffre per e con questa gente… io l’ho vista questa Chiesa… perchè se ne fa poca “pubblicità”? Ha bisogno di essere sostenuta e incoraggiata nel suo silenzioso e a volte pericoloso servizio alla vita.
Ma ancora peggio… mi chiedo… dov’è la Chiesa qui?? E cioè… dove siamo noi??? Come ci rapportiamo a questi problemi? Ci lasciamo toccare il cuore??
In una momento dove giustamente sosteniamo con forza la moratoria contro l’aborto… possiamo trovare il tempo anche per questi bambini? Chi ama la vita… l’ama tutta… ama il suo inizio, ama la sua fine anche se con dolore, ama il suo fiorire, il suo crescere… lo ama e lo serve.
La nostra umanità e a maggior ragione la nostra fede ci aiuti ad essere fedeli e COERENTI nel nostro servizio alla vita sapendo che ciascuna vita umana e preziosa, unica… è figlia del Dio della Vita.

Se siete interessati sul sito www.unicef.it potete scaricare abbastanza velocemente il rapporto completo.

Anna Galloni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...