Bè ma allora taci…

Pretendere che uno debba dominare totalmente il contesto per tradurre sensatamente, è evocare i fantasmi del sapere assoluto: se non sai tutto, non sai niente e non puoi dire niente neanche su cose molto circoscritte (anzi, proprio perché queste cose sono circoscritte ci sarebbe motivo di dubitarne). In questo modo, si trascura il fatto che, per esempio, c’è un sacco di gente che non sa l’inglese eppure sa benissimo che “dog” vuol dire “cane”.
Maurizio Ferraris

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...