Nazionale specchio della nazione…

Miserere me homus italicus…
Wow… che debutto coi fiocchi per i campioni del mondo agli Europei 2008!!
Forse che la nazionale azzurra sia lo specchio della nazione? Leggendola in questo senso si nota che il pre-partita si è aperto col giornalista che dichiarava: “Senza ombra di dubbio abbiamo la formazione più forte”, e il post-partita si è concluso con l’allenatore che diceva: “Sì, mi sembra di poter dire che l’Olanda tutto sommato non ci ha sovrastato”… bè meno male, se poi ci avesse sovrastato era un 6-0!! Siamo solo gli ultimi del girone dietro alla Romania e i peggiori di tutto l’europeo. Questo è il quadro: anche quando va male l’importante è dire che va bene, e vedrai che a forza di sentirlo gli italiani ci credono!!
Gli arancioni giocavano contro dei fantasmi vestiti di un pallido azzurro, che genera diciamo così… compassione per non dir pietà o come direbbe Diuck: Skiiiiivaaaaa!!
Siamo la nazionale più vecchia, il che la dice lunga sullo spazio che la nostra società riserva ai giovani e sui frutti che questa tendenza porti. I pochi che si impegnano non riescono a cambiare le cose e alla fine subiscono e vanno verso il baratro con tutti gli altri. Chi ha un ruolo di potere e potrebbe intervenire sta a guardare, e alla fine la colpa è dell’arbitro che non si sa nemmeno chi sia (tant’è che non ha nemmeno il nome sulla maglietta), l’importante è non ammettere la realtà.
Insomma… avanti così che andiam bene!! E si noti che in Europa gli equilibri cambiano: l’Italia è l’ultima, la Romania è allo stesso livello della Francia e la libertaria Olanda sembra sappia leggere i tempi meglio di tutti gli altri… e la ciliegina sulla torta è che questi fantasmi li paghiamo un sacco di soldi, e ci va bene così!! Una volta i gladiatori erano schiavi e i patrizi andavano a vederli nell’arena, adesso sono delle star e andiamo a vederli allo stadio sperando di diventare come loro.

Davide Orlandini

2 thoughts on “Nazionale specchio della nazione…

  1. Beh, non entro nel merito del paragone tra la nazionale di calcio e la nazione (che credo cmq un po’ forzato…)
    Dico solo che eviterei giudizi azzardati: si può commentare 1 partita ok, ma l’avventura azzurra continua ed è giusto tirare le somme (e xchè no, criticare)solo alla fine di tutto…
    Se no si rischia di essere sempre lì ogni volta a sparare sentenze a seconda di come tira momentaneamente il vento…
    I giocatori cosa dovrebbero fare adesso: tornarsene a casa e dichirarsi sconfitti alla prima avversità???
    Non credo…

  2. O orlandein lera un partida ed baloun mia la seconda guerra mondiale….un pò forzato come critica per una partita di calcio!!
    non si puo sempre vincere, e cmq seguendo il tuo ragionamento ti ricordo che restiamo i campioni del mondo in carica..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...