4 chiacchiere con Erri De Luca…

erri-de-luca1 Erri De Luca ieri sera è passato da Reggio… un personaggio interessante, schivo all’apparenza.

Dice di essere un contemporaneo del secolo scorso, quando il secolo è cambiato lui è scaduto, quindi non si pronuncia nemmeno sui tempi di oggi…

Passato da rivoluzionario e innamorato della sapienza ebraica e dei testi sacri, laico che conosce la Bibbia da amante appassionato.

Parla della maternità e del suo ultimo libro: racconta che tutto parte dalla parola ebraica che ha due “M” diverse, la prima è aperta e panciuta come una donna incinta, la seconda chiusa e stabile come una casa.

Perché tutta questa sensibilità per il mistero femminile? E lui dice che ci è stato dentro per nove mesi, ed era ben piazzato… un ottimo punto di partenza!!

Nel nome del padre si inizia il segno della croce, nel nome della madre si inizia la vita ;-)…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...