Domestica follia…

scaccopazzo

SCACCO PAZZO – Al Reggio Film Festival viene Haber in persona a presentare il suo film, tratto da un suo spettacolo teatrale. Film molto interessante. Quindi la casa di produzione è fallita prima di distribuirlo, e di locandine e trailer non se ne è fatto nulla. Le sale non l’hanno preso, raiskymediaset non l’han comprato. In DVD non si trova.

Ti interessa? Telefona direttamente ad Alessandro che te lo masterizza e te ne manda una copia a casa!!

——

La storia è quella di due fratelli, Valerio e Antonio, che vivono un rapporto abbastanza particolare. Undici anni prima Valerio stava guidando l’automobile che doveva portare la fidanzata di Antonio in chiesa per il matrimonio. La macchina ebbe un incidente in cui morirono la ragazza e i genitori dei due fratelli. Da quel momento Antonio, che era nella macchina che seguiva, regredirà per sempre in una condizione infantile. L’altro fratello, rimasto incolume, dovrà tutta la vita sostituire (anche attraverso travestimenti) il padre, la madre e la fidanzata in una triste pantomima. In un barlume di speranza si inserisce nel loro rapporto Marianna che si fidanza con Valerio.

Si potrebbe definire un dramma della follia, ma tra le righe c’è molto di più: il grigiore di una vita chiusa su se stessa (Valerio), il volo fiabesco di un cuore bambino (Antonio), lo spiazzamento di una storia che vorrebbe solo “normalizzarsi” (Marianna). Ma non è solo questo, in Valerio c’è anche il bisogno di stare vicino al “malato“, vuoi per senso di colpa, vuoi per spirito fraterno; in Antonio lo spirito bambino porta con sé anche la cattiveria di quell’età; in Marianna il bisogno di diventare adulta uccide la sua fantasia. È tutto un racconto fatto di sfumature che paradossalmente diventano nette in maniera persino violenta. Ogni personaggio è molto più di quello che inizialmente sembra. Ed è per questo che nessuno riesce a capire l’altro o fa finta di non capire.

filmup.com

One thought on “Domestica follia…

  1. I dont know If I said it already but …This blog rocks! I gotta say, that I read a lot of blogs on a daily basis and for the most part, people lack substance but, I just wanted to make a quick comment to say I’m glad I found your blog. Thanks,🙂

    …..Frank Scurley

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...