Il regista di matrimoni…

sergio-castellitto-in-il-regista-di-matrimoni-25504

A corto d’ispirazione, un maestro del cinema impegnato nell’ennesima trasposizione dei Promessi sposi approda in Sicilia per trovare un po’ di pace. Incontra un mestierante che vive filmando cerimonie e tramite lui accetta di dirigere il film delle nozze di Bona, principessa triste. Se ne innamora al primo incontro, ricambiato. Peccato che il padre della sposa, sull’orlo della bancarotta, l’abbia promessa a un ricco notaio e quindi non veda la cosa di buon occhio.

Immagini che restituiscono costantemente i moti dell’anima e che fanno la differenza rispetto al mediocre cinema che circola. Merito, inutile dirlo, anche della bravura di Sergio Castellitto, passionale, toccante, quasi muto. E del fatto che il film parla di noi più di quanto siamo disposti ad ammettere.

cinematografo.it

Le perle:

i dialoghi appasionati col regista morto apparente Smamma, in riva al mare…

le timide parole in tedesco sussurrate ai cani…

sono i morti che comandano… o forse no…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...