Bolo e Fuochi d’artificio

il bolo di compleanno

sexta feira (venerdì) – 06.08.10 – Andaraì

In casa non c’è acqua. Niente doccia? Amuchina gel? Vedremo…

Oggi si festeggiano i compleanni degli ultimi tre mesi al progetto, regali palloncini e torta. Torta non è torta, è “bolo”, cioè un rito. Si tratta di 4 o 6 o più torte, affiancate e impilate, con uno strato di marmellata tra i vari piani. Torte dolcissime, ricoperte di glassa bianca alta 2 dita, poi decorate con panna azzurra. Pittoresco e impressionante da vedere. (…)

Martedì pensavo che la settimana di lavoro al progetto fosse infinita, è già venerdì ed è volata. (…) Siamo stati all’inizio della novena. (…) Qua funziona che si comincia nelle case della gente.

Prima casa: una ventina di donne, un’anziana mi chiede se per favore le passo i fuochi d’artificio che tiene sopra alla credenza. Pronto! E via coi fuochi, botti da capodanno. E’ folclore e un po’ pacchiano… ma ha un senso: da noi la preghiera è un fatto privato che si fa accendendo una candela in silenzio, qui l’aspetto comunitario è più forte, si fa sapere a tutti che in quella casa ci si sta riunendo per pregare.

Seconda casa: pasticcini e salatini spettacolari.

In piazza: celebrazione coordinata da un leader di comunità nostro amico (26 anni).

Dopo andiamo a farci una birretta e salta fuori la canzone  AI SE EU TE PEGO.

Chiedo ad un’amica quali sono le cose che ha fatto più fatica a capire di noi, quando è venuta in Italia: prima cosa, perché la gente lavori così tanto (lei lavora 8 ore al giorno, ma il modo è diverso), il nostro essere schiavi dell’efficientismo. Seconda cosa la chiusura delle persone, per andare da qualcuno devi farti invitare e fissare ora e data, qua vai e bussi alla porta (non c’è neanche il campanello, e internet e sms li usano anche loro). Poi loro che parlano di erbazzone, che già a Bologna non sanno cosa sia… si vede il segno della missione reggiana. L’Italia mediata attraverso Reggio Emilia, come per me parlare del Brasile in realtà sarà parlare della Bahia.

Molti pensieri in testa…

2 thoughts on “Bolo e Fuochi d’artificio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...