Partenze e saluti

aspettando bahianamente l'onibus

terça – 17.08.10 – Andaraì

Giò sta meglio, ed è partito con Lollo, Feno e l’Alessia.  (…) Ieri sera hanno fatto la festa al gruppo degli italiani, hanno cercato di farci assaggiare robe tipiche (e si sono così impegnati che è stata l’unica volta che c’era della roba un po’… ostica)… da ricordare il brodino orrendo con sentore di vin brulé. Lodevole tentativo di insegnarci il forrò, Albert mooolto recettivo. (…)

Adesso ultime chiacchiere che alle 2 se ne vanno tutti. Domani riprendiamo la vita brasiliana locale… per un certo verso ne sono contento. I giorni in giro tutti insieme… fa gruppo, vita comunitaria… ma facevamo un po’ conquistadores. Basta immaginare la scena di 10 persone che camminano l’una accanto all’altra al centro della strada… è diverso che passeggiare in 2 o 3 e fermarsi con chi si incontra.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...