Mille e una vita a Bikaner

bikanerBikaner 22/08/13

Lungo spostamento per giungere sino a Bikaner. Lungo il tragitto abbiamo convinto la Giò che le famiglie israeliane viaggiano su convogli separati dividendo i vari componenti dei nuclei famigliari per minimizzare il rischio di fine discendenza in caso di incidente, così… è giusto saperlo.

Guardiamo subito il forte, costruito a livello zero e circondato dal fossato come un palazzo delle nostre città signorili. Qui il legame con l’Inghilterra e con lo stile occidentale costruttivo appare più forte. Imponente ma nulla accanto ai precedenti esempi. Un giro per la città, formicaio semovente in continue contrattazioni commerciali. Ci incamminiamo a piedi verso la città vecchia per trovare gli haveli con le loro traforature di pizzo. Ci affianca un cuoco musulmano che parla italiano e ci porta in giro, inaspettatamente gratis e senza andare a caccia di fastidiose mance. Intrigante la piazza della frutta e verdura così come la via delle spezie. Dopo cena sostiamo un poco sulla veranda dell’hotel, cercando aliti di vento.

E così tra una cosa e l’altra l’atmosfera è buona: Walter tenta l’ipnosi su Carlo per una regressione alle vite precedenti. Il tutto accanto a Angie-la-scettica, accuratamente. Uuuuu… mmmmm… Un bottaio, un cacciatore, una bambina impaurita dispersa nella foresta… inseguita… da… (Carlino abbassa la voce e le teste degli ascoltatori si avvicinano alla sua bocca) non si sa… è alle spalle che corre… Carlo si gira… vede… UNA TIGREEEEE!! Balzo di Angie-la-scettica di un metro-da-ferma con urla sonore e retrocessione della sedia tra singulti di terrore… spettacolare :-)!!

Allora dopo si racconta un’altra storia, quella dello sbandieratore cugino del Prosperi che in un hotel, verso le tre di notte, sentiva bussare alla porta della sua stanza una bambina bionda che chiedeva da bere… Angie-la-terrorizzata replica il salto da ferma!! Chiara l’accompagna!!

Qui si sfiorano le vette dell’eccellenza più pura, applausi a Walker l’impassibile e al superlativo Carletto!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...