Stiamo studiando il mondo

cile_putre

Giorno VII – Putre

Sì oggi abbiamo passato la frontiera, siamo in Cile. Il passaggio è sempre un po’ critico coi vari visti, non devi avere frutta, semi, artigianato, controlli, ecc. Ma siamo passati da Parinacota, un villaggetto fantasma dell’altiplano, ci abitano 6-7 persone però c’è la “scuola basica” con un maestro pluridisciplinare e 5-6 bimbi. Li abbiamo conosciuti e il ragazzetto fiero mi ha detto “Stiamo studiando storia e geografia vedi – e indicando il planisfero – io studio questo: studio tutto il mondo!”. L’abbecedario appeso al muro è in spagnolo e aymara. Il paradosso è che il governo investa nella struttura, nel maestro… poi lasci morire il paesello dove anche la chiesa è inaccessibile per peripezie burocratiche e amministrative. Perché non pagare uno scuolabus per portarli qui a Putre, un centro da circa 1000 abitanti?

A H – 4600 abbiamo passato un lago ai piedi di una serie di vulcani dormienti, paesaggio da sogno gelido a colori caldi… un profumo di impossibile come un deserto sopra i quattromila.

Ieri abbiamo scoperto una cosa curiosa: in Bolivia hanno soppresso le arterie principali della rete ferroviaria. Una volta dalla bella stazione di La Paz potevi andare in Argentina, Perù… ora niente. Problemi di vicinato, la compagnia che gestiva era cilena e i boliviani per non dar soldi al Cile non prendevano il treno. Come risultato dell’autogol han perso i treni e fanno file interminabili per minivan, come lì verso plaza mayor.

Oggi scaloppina di alpaca e mate de coca per pranzo, bene. H – 3500 la città qui, fa freddo, il vento è freddo… e ora il tempo è buono. Direi che ci stiamo acclimatando, oggi meno problemi per l’alta quota. Corra accusa Pablito di parlare solo di uccelli, lui replica che anche le passere sono pennuti. Nella parole della gente molta considerazione per le tradizioni che si vanno perdendo, per le comunità indigene dell’altopiano e per il rispetto dell’ambiente… considerazioni sulle miniere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...